Gratis
Risorse gratis e servizi gratuiti
Altre lingue
Inglese Spagnolo Francese Tedesco
Tutti i canali Extra Giochi Utilità Meteo

Voli low cost: volare in aereo a basso costo

Nel mondo e in Italia si vola sempre di più. L’effetto 11 settembre 2001 è da tempo terminato, e il mercato aereo registra ogni anno un numero di passeggeri in crescita, nonostante il caro petrolio stia erodendo i profitti delle compagnie e aumentando i costi per gli utenti.

L’aumento dei passeggeri è favorito anche dallo sviluppo dei cosiddetti voli low cost (voli aerei a basso costo), grazie ai quali gli scali minori stanno vivendo un vero e proprio boom di utenti. Gli aeroporti regionali, quelli che le compagnie low cost solitamente utilizzano, hanno incrementato sensibilmente il loro traffico a discapito degli aeroporti di rilevanza continentale (hub).

Le compagnie low cost sono nate principalmente per il traffico turistico, ma ultimamente sono state scoperte anche dal traffico business, grazie alle loro tariffe particolarmente vantaggiose. La crescita di queste compagnie si ripercuote anche sugli aeroporti che le ospitano. In Italia, fra i più gettonati, gli aeroporti di Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino.

Le compagnie a basso costo, assieme ai viaggi last minute hanno rivoluzionato il mercato. Se da un lato è scontato affermare che la chiave del loro successo stia nelle tariffe, decisamente più basse rispetto a quelle delle compagnie tradizionali, è opportuno evidenziare alcuni elementi che saranno utili per valutare il vero risparmio.

Voli Low Cost

Innanzitutto le tariffe più basse si riferiscono solo a una parte dei posti disponibili, per cui prenotando in anticipo si avranno maggiori possibilità di successo. Spesso poi le tariffe minori si applicano solamente ad alcuni giorni della settimana, in genere quelli lontani dal weekend. Al prezzo del biglietto vanno spesso aggiunte le tasse aeroportuali e i supplementi per il carburante e la sicurezza o per i bagagli aggiuntivi. Indispensabile quindi prenotare con largo anticipo e valutare con attenzione le offerte presenti nei siti internet delle compagnie, per capire quali sono i giorni e gli orari in cui le tariffe sono più basse. Attenzione però a prenotare solo quando si è sicuri di effettuare il viaggio nella data prevista, perché ogni cambio successivo viene fatto pagare profumatamente!

Altro elemento da considerare è l’aeroporto di partenza o di arrivo. Come detto, le compagnie low cost utilizzano solitamente scali piccoli e decentrati, perciò i costi del trasferimento e dell’eventuale parcheggio potrebbero rivelarsi non trascurabili. Anche in questo caso, occorre informarsi in anticipo.

Le condizioni particolari, quali ad esempio il peso totale dei bagagli inclusi nella tariffa base, variano di compagnia in compagnia. Anche in questo caso occorre documentarsi sui siti delle compagnie. Infine, per gli spilungoni o per chi ha un fisico XXL, ricordiamo che lo spazio disponibile fra le poltrone è inferiore rispetto ai voli tradizionali, perciò il comfort può risultare decisamente inferiore, specie sulle tratte superiori alle 2 ore di viaggio. Il alcuni casi, pagando un sovrapprezzo, è possibile scegliere direttamente il posto a sedere.

Oltre ai siti delle stesse compagnie low cost, segnaliamo il servizio offerto dal sito Volagratis, il primo sito in Italia ad offrire un motore di ricerca dei voli a basso costo e di oltre 400 compagnie aeree tradizionali, Opodo l'agenzia di viaggi online leader nel mercato europeo e TUIFly. Ulteriori informazioni sono inoltre disponibili sul canale Voli e compagnie low cost.

Principali compagnie aeree low cost:

  • AirBaltic - Compagnia lettone, collega RIGA con molti aeroporti in Europa.
  • Air Berlin - Compagnia tedesca che vola dagli aeroporti di Milano, Rimini, Roma, Napoli, Brindisi, Lamezia Terme, Catania, Palermo e Olbia su Germania, Inghilterra, Austria, Svizzera e Ungheria.
  • Air Transat - Compagnia low cost che collega l'Europa e l'Italia con il Canada: offre voli per Toronto e Montreal da Roma, Venezia, Lamezia e Pescara. Da Roma si può anche raggiungere Vancouver.
  • AirOne - Nota compagnia aerea del gruppo Alitalia, offre ottimi servizi per voli nazionali e diretti in Spagna, Grecia, Repubblica Ceca e Albania partendo da Malpensa, Pisa, Napoli, Lamezia Terme, Bari, Brindisi, Palermo, Catania, Trapani, Olbia, Alghero.
  • Brussels Airlines - Compagnia belga che vola dagli aeroporti di Roma, Torino, Venezia sull'aeroporto di Bruxelles.
  • Czech Airlines - Compagnia low cost della Repubblica cieca, offre voli di linea, charter e trasporto verso molte città europee, ma specialmente merci per le aziende. Con Czech Airlines puoi volare a prezzi sorprendenti in ogni città d'Europa, specialmente nei paesi dell'est con tappa a Praga o Brno.
  • Easyjet - Compagnia inglese che vola dagli aeroporti di Milano Malpensa e Linate, Torino, Venezia, Pisa, Roma, Napoli, Bari, Catania, Palermo, Olbia e Cagliari verso UK, Germania, Francia, Irlanda, Svizzera, Grecia, Portogallo e Olanda.
  • Germanwings - Compagnia low cost tedesca che vola da Milano, Verona, Bologna, Roma, Lamezia Terme su Stoccarda e Colonia/Bonn e molte altre località europee.
  • Jet2 - Compagnia low cost inglese che vola in varie città britanniche dagli aeroporti di Bergamo, Pisa, Roma Fiumicino, Olbia e Venezia.
  • Ryanair - Vettore irlandese, il più capillare fra gli operatori low cost, opera da Milano Orio al Serio, Torino, Genova, Brescia, Parma, Treviso, Trieste, Forlì, Rimini, Pisa, Ancona, Perugia, Roma Ciampino, Pescara, Bari, Brindisi, Lamezia Terme, Palermo, Trapani, Cagliari, Alghero e Olbia, verso Spagna, Francia, Germania, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Belgio, Olanda, Norvegia, Svezia, Slovacchia, ecc.
  • Transavia - Compagnia olandese, collega Amsterdam (Schiphol) da Milano Orio al Serio, Verona, Treviso, Pisa, Roma, Napoli, Catania, Palermo, Olbia.
  • Trawelfly - Operatore italiano che, in collaborazione con Mistral Air, effettua voli di linea e charter da Bergamo per Catania, Palermo, Lampedusa, Pantelleria, Olbia, Cagliari, Crotone, Brindisi e Sharm el Sheikh.
  • Vueling - Linea aerea spagnola vola da Milano (Barcellona, Ibiza, Madrid, Siviglia e Valencia), Roma (Barcellona, Madrid, Siviglia, Granada e Parigi), Venezia (Barcellona, Madrid, Siviglia e Parigi) e Napoli (Madrid).
  • Wizz Air - Linea aerea ungherese, collega Roma (per Budapest, Bucharest, Cracovia, Sofia e Cluj-Napoca), Milano (per Varsavia, Cracovia, Budapest, Bucharest, Sofia e Cluj-Napoca) e Venezia (Budapest e Bucharest).
Altri link diretti alle offerte delle compagnie aeree:

Blog segnalato: SoloTravel.it.

Autore: Walter Aresca
Aggiornato il 8 gennaio 2013

» > > > Voli low cost: volare in aereo a basso costo



SEGUICI


NEWSLETTER
Unisciti agli oltre 100.000 utenti che già ricevono tutte le novità gratis via e-mail
 Gratis.it
 Free Stuff (versione internazionale)
Il tuo e-mail:
EXTRA.GRATIS.IT
TECNOLOGIA
FINANZA
CONSIGLI UTILI
ATTUALITÀ


Copyright © 1997-2016 Teknosurf.it Srl. All rights reserved. P.IVA 01264890052
Gratis.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009
Chi siamo - Disclaimer - Pubblicità - Privacy Policy - Segnala - Contatti