Gratis
Risorse gratis e servizi gratuiti
Altre lingue
Inglese Spagnolo Francese Tedesco
Tutti i canali Extra Giochi Utilità Meteo

Come recuperare i file cancellati da un PC, da un Mac o da un altro drive?

La perdita di dati salvati su dispositivi elettronici purtroppo non è un'eventualità tanto remota. A tutti noi può capitare prima o poi di trovare indisponibile uno o più file importanti: documenti di testo, fotografie, videoclip, file zippati, e-mail. È nato proprio per questo il settore informatico del data recovery (recupero dati): per il ripristino di dati originariamente presenti su un supporto di memoria che al momento della nuova consultazione si rivelano danneggiati, oppure corrotti o irraggiungibili – per problemi di tipo fisico (qualche componente della macchina non funzionante a dovere) oppure logico (cioè, a livello di software, legato al file system oppure a errori dell'operatore).

L'intervento di recupero di dati è effettuabile su tutti i supporti di memorizzazione: hard disk, supporti amovibili USB (tipo le chiavette USB), schede di memoria, smartphone, tablet e più in generale su tutti i supporti a memorizzazione digitale o ottica o magnetica.

Nei dispositivi connessi con USB talvolta la perdita dei dati è dovuta all'errore di avere disconnesso con troppo anticipo dal supporto, che provoca un'interruzione del flusso di dati memorizzati: in questi casi i dati non sono recuperabili. Il data recovery è invece relativamente semplice quando la cancellazione è avvenuta per errore, anche se conviene intervenire in fretta prima che il sistema operativo riutilizzi gli spazi resi nuovamente disponibili. Anche quando la perdita dei dati avviene per un cattivo funzionamento del sistema operativo, il recupero dei dati è quasi sempre possibile, a patto di utilizzare dei software specifici e di seguirne le istruzioni con molta attenzione.

Quale programma utilizzare per il recupero dati?

come recuperare dati persi

Per chi sta cercando un programma per recuperare file cancellati consigliamo sicuramente EaseUS Data Recovery Wizard, un potente software disponibile anche in una versione Free. Consente di recuperare archivi di ogni tipo da dischi rigidi da hard disk, unità SSD, chiavette USB, schede SD, lettori multimediali e molti altri device elettronici.

Offre supporto per tutti i più diffusi file system ed è disponibile sia nella versione per il sistema operativo Windows che per macOS. Si chiama "wizard" perché guida l'utente con una semplice procedura guidata che permette di ovviare a trovare una soluzione a svariate tipologie di problemi: eliminazione, formattazione sbagliata, perdita di una o più partizioni, crash del sistema operativo, ma anche malaugurati attacchi da parte di virus e malware, o operazioni involontarie di eliminazione dei dati, ad esempio, quando si premono simultaneamente i tasti Maiusc + Elimina oppure con lo svuotamento del Cestino.

Altre risorse utili dal portale EaseUS

Oltre al suddetto tool, il sito di EaseUS merita una visita perché offre svariati altri strumenti utili per il recupero dei dati. Per chi, ad esempio, si sta chiedendo come recuperare foto cancellate esiste un apposito software (raggiungibile con un clic sul link precedente) scaricabile a costo zero.

A seconda del bisogno, le immagini possono essere recuperate dal PC o dal laptop, ma anche dalle schede di memoria, dalle schede SD, dai drive USB, dalle fotocamere digitali. La procedura è veloce, consta di soli 3 semplici step - ed è già servita a molti utenti, considerando che il tasso di recupero delle foto è del 99,7% e che la valutazione ottenuta su TrustPilot è di ben 4.4 punti su 5.

Sulla pagina in questione troverete tre serie di chiare istruzioni, con molti screenshot che vi permetteranno di recuperare senza difficoltà.

Ci sono due set di istruzioni: quelle per ritrovare le foto cancellate su un dispositivo Android, declinate in 4 metodi:

1. Recupero di foto cancellate da una scheda SD;
2. Recupero di foto cancellate dalla memoria interna;
3. Recupero di foto cancellate dal cloud.

E poi 3 tipologie di istruzioni per la recovery di foto su iOS (iPhone o iPad):

1. Recupero di foto da iOS senza software
2. Recupero di immagini eliminate dalla piattaforma iTunes
3. Recupero delle foto con il software vero e proprio.

E se il problema è il cestino?

Per chi invece stesse cercando un modo per recuperare file cancellati dal cestino gratis la risposta è sulla pagina qui linkata: una guida passo passo di semplice comprensione per recuperare archivi cancellati in maniera permanente dal cestino, sia per il sistema operativo Windows (macchine con i sistemi operativi Windows 10/8/7, Vista/XP) che per Mac. Anche qui il tasso di riuscita del recupero è altissimo: ben il 97,3%.

Potete scegliere tra quattro modalità di lavoro:

1. Recupero dei file eliminati dal Cestino;
2. Recupero dei file rimossi dal Cestino dopo lo svuotamento;
3. Recupero di file persi dal backup della cronologia dei file;
4. Recupero di file oppure di cartelle eliminati ritrovandoli nella versione precedente.

Tutti i software EaseUS sono disponibili in versione gratuita, ma per chi non volesse essere limitato in alcun modo nel volume di dati trattabili, conviene approfittare delle promozioni. Ad esempio, in esclusiva per i lettori di gratis.it, su questa pagina è disponibile uno sconto 50% sulla versione Pro in abbonamento mensile oppure per un conveniente piano a vita.

Autore: Nicoletta
Aggiornato il 15 Luglio 2022

» > > > Come recuperare i file cancellati da un PC, da un Mac o da un altro drive?



SEGUICI


NEWSLETTER
Unisciti agli oltre 100.000 utenti che già ricevono tutte le novità gratis via e-mail
 Gratis.it
 Free Stuff (versione internazionale)
Il tuo e-mail:
EXTRA.GRATIS.IT
TECNOLOGIA
FINANZA
CONSIGLI UTILI
ATTUALITÀ




Copyright © 1997-2022 Teknosurf.it Sas. All rights reserved. P.IVA 01264890052
Gratis.it, testata giornalistica registrata presso il
Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009
Chi siamo - Disclaimer - Pubblicità - Privacy Policy - Segnala - Contatti
Altri siti del nostro network internazionale -> Inglese Spagnolo Francese Tedesco