Gratis
Risorse gratis e servizi gratuiti
Altre lingue
Inglese Spagnolo Francese Tedesco
Tutti i canali Extra Giochi Utilità Meteo

Come ottenere una carta di credito gratuita?

Alcuni dei nostri lettori più affezionati ci hanno scritto chiedendoci se sapevamo dell'esistenza di carte di credito emesse in Italia adatte agli acquisti online e che non costassero una esagerazione in canoni, bolli, transazioni ed estratti conto... anzi, magari che fossero gratuite!
Ci siamo pertanto messi alla ricerca di carte di credito e abbiamo trovato delle interessanti offerte che vi andiamo subito a proporre. Come al solito, ogni scheda è collegata direttamente al sito dove viene descritta più dettagliatamente l'offerta e da dove è possibile sia chiedere ulteriori informazioni che passare direttamente alla stipula online del contratto.

La carta di Conto Corrente Arancio
La prima e più interessante offerta che vi proponiamo è quella di ING Direct, che con l'apertura del proprio Conto Corrente Arancio (completamente gratuito - compresa l'imposta di bollo - accreditando pensione o stipendio) offre una carta di credito VISA ORO (prestigiosa e accettata ovunque) anch'essa completamente gratuita. Avete capito bene! Non solo la carta di credito gratuita, ma anche il conto corrente!
In particolare la carta di credito di ING Direct oltre a essere "GOLD", ha anche altri vantaggi, tra cui la possibilità di prelevare contante da tutto il mondo, di comprare in totale sicurezza anche su Internet (offre infatti una garanzia antifrode), la libertà di accedere al credito per i propri acquisti, non vengono applicate commissioni per l'acquisto di carburante e la sicurezza di ricevere un SMS per ogni transazione effettuata (servizio gratuito). Questi oltre ad altri vantaggi che ti invitiamo a leggere sul sito dedicato.



La carta Blu American Express
La seconda offerta che abbiamo trovato è quella prestigiosa di American Express, con la sua carta gratuita il primo anno (gli anni successivi costa 30,00 euro) denominata "Explora American Express".
Sembra incredibile ma è proprio così: non ha costi di emissione, ha zero commissioni sugli acquisti, sui rifornimenti di carburante e sui pedaggi autostradali e non ha imposte di bollo sull'estratto conto.

Si rivolge al mercato distinguendosi inoltre per:
  • 1% di riaccredito su ogni acquisto: vale a dire che per ogni acquisto che fai usando la carta, l'1% dell'importo speso ti viene riaccreditato. Bastano quindi 3.000 euro di acquisti in un anno per averla gratuita sempre!
  • Massima flessibilità: acquisti ciò che vuoi e decidi tu con una semplice telefonata se pagare a rate o in un'unica soluzione.
  • Linea di credito personalizzata: ad ogni spesa il credito scende e il fido si ricarica con le rate mensili che hai stabilito in base alle tue esigenze.
  • Nessuna responsabilità per acquisti effettuati illecitamente da altri con la Carta.
  • Servizio Clienti 24 ore su 24 per ogni esigenza.
  • Sostituzione gratuita della Carta in caso di furto o smarrimento.
  • Programma Rimborso Acquisti: assicura gli articoli che non ti soddisfano.
  • Servizi online American Express sempre a tua disposizione. Per controllare le tue spese 24 ore su 24 sul sito di American Express, avere via e-mail info ed aggiornamenti. Inoltre con il nuovo Servizio EstrattOnline, potrai decidere di ricevere l'estratto conto in formato elettronico, risparmiando fino a 12 euro di produzione estratto conto all'anno!
Questa carta può essere richiesta da questa pagina, dove sono presenti anche maggiori informazioni.

Altre carte di credito sono inoltre disponibili, sempre gratis, per tutti i clienti dei conti (non gratuiti) Iwbank e Fineco mentre ulteriori informazioni e offerte sono disponibili nel canale carte di credito.

Infine una piccola riflessione. L'utilizzo delle carte di credito su Internet è sicuro?.
Come in tutte le cose è necessario un po' di buon senso: per portare a buon fine una transazione è necessario utilizzare le 20 cifre "magiche" (16+4 per la scadenza) e, solo in alcuni casi, un codice PIN. Il furto di questi codici può pertanto produrre un uso illecito. Ma solo nel mondo virtuale o anche in quello reale?
La sottrazione fisica del rettangolino di plastica è risolvibile col blocco della carta, ma ci sono molte situazioni nelle quali i numeri passano di mano senza che quasi ci si faccia caso: ad esempio, quando il cameriere porta via il piattino con il conto (e la nostra carta) e torna dopo qualche minuto, chi può garantirci che i numeri non siano stati ricopiati da qualche parte? Facendo benzina o altri acquisti, vi siete mai accorti che sulla ricevuta appare spesso in chiaro e per esteso il numero della carta? E la ricevuta poi che fine fa? O ancora, pagando tramite POS, i dati vengono trasmessi tramite modem... esattamente come su Internet.
Allora, lasciamo da parte il terrorismo psicologico verso i pagamenti online, verifichiamo l'attendibilità del sito che vende la merce (anche cercando opinioni in rete) e attiviamo sempre il servizio di notifica via SMS di tutte le transazioni: solo questo ci permetterà di contestare tempestivamente ogni uso illecito.

Infine un piccolo trucchetto. Con un pennarello nero indelebile, scrivere 'PIN: 5186' sul dorso della carta bancomat o della carta di credito (ovviamente non utilizzare il PIN reale!). Se la carta dovesse venire rubata o smarrita, questo aumenterà le possibilità che vengano digitati PIN errati, fino a che la carta sarà bloccata in automatico.

Autore: Daniele Grattieri
Aggiornato il 16 ottobre 2012

» > > > Come richiedere una carta di credito gratis



SEGUICI


NEWSLETTER
Unisciti agli oltre 100.000 utenti che già ricevono tutte le novità gratis via e-mail
 Gratis.it
 Free Stuff (versione internazionale)
Il tuo e-mail:
EXTRA.GRATIS.IT
TECNOLOGIA
FINANZA
CONSIGLI UTILI
ATTUALITÀ


Copyright © 1997-2016 Teknosurf.it Srl. All rights reserved. P.IVA 01264890052
Gratis.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009
Chi siamo - Disclaimer - Pubblicità - Privacy Policy - Segnala - Contatti